Events

Soft Skills e nuovi modelli di business, le doti che fanno grandi i manager

Le aziende del territorio con mercato internazionale sono alla ricerca di nuove figure per il cambiamento, CIMBA mette a disposizione la sua esperienza trentennale.

Dal 27 al 29 Maggio i CAREER DAYS per facilitare il processo di recruiting.

Il 79,3% di oltre 10mila manager intervistati da Federmanager dichiara di avere una visione positiva ed ottimista riguardo la continuità aziendale, a patto che si rinforzino le competenze personali soprattutto quelle attinenti alle soft skills, e si adottino nuovi modelli di business. È innegabile, infatti, che per la crisi in corso sia in atto un cambiamento epocale che inciderà significativamente sul mercato modificandone i paradigmi di base.

CIMBA, la scuola di alta formazione professionale, che ha alle spalle un consorzio di 36 Università americane, ne è ben consapevole. E, se nel 1991 quando aprì il suo primo Master in Business Administration MBA in Italia, veniva considerata una scuola pionieristica per l’approccio anglosassone, basato sulle neuroscienze e sullo sviluppo della leadership, oggi continua a mantenere una proposta formativa innovativa e a fornire un valido supporto alle aziende alla ricerca di figure capaci di fare la differenza in termini di business.

Da mercoledì 27 fino a venerdì 29 maggio si terranno i CAREER DAYS, l’appuntamento annuale tra i più attesi dalle realtà produttive del triveneto alla ricerca del top player da integrare nell’organico.

Si tratta di veri momenti di connessione, tre giorni in cui i partecipanti all’MBA incontreranno virtualmente le aziende impegnate in attività di recruiment.

Quest’anno interverranno realtà del calibro di Metro Italia, leader nel campo food e non food per ristorazione ed ospitalità, Electrolux Professional, Amorim Cork Italy, punto di riferimento mondiale per i tappi in sughero con sede in provincia di Treviso, Baxi Spa, multinazionale in ambito di sistemi di riscaldamento con sede a Bassano del Grappa e San Marco Group, il top nei sistemi vernicianti per l’edilizia con headquarter in provincia di Venezia.

Si verranno a creare momenti importanti in cui CEO, HR Manager e Talent Hunters sveleranno i desiderata nel processo di recruiting e i candidati CIMBA potranno presentare il loro curriculum e la loro visione strategica. Una situazione che si svolgerà in piena logica win win.

“Le aziende ottengono il massimo dai laureati MBA quando il loro MBA raggiunge due importanti obiettivi: un’ampia comprensione degli aspetti funzionali del business ed una comprensione più ricca e profonda delle abilità umane come l’empatia, la comprensione degli altri, la capacità di rispondere in modo appropriato, fare networking, lavorare e costruire team produttivi” descrive il Dr. Al H. Ringleb fondatore di CIMBA e co-fondatore del NeuroLeadership Institute.

Tutte doti essenziali non solo per ripartire verso il successo personale e aziendale, ma soprattutto per farsi trovare preparati, essere in grado di far fronte ad una crisi e ottenere da essa il meglio. Necessità impellenti sia per le aziende che per i manager alla loro guida.

Tags