Press Release

TOGA E CAPPELLI NERI LANCIATI IN ARIA. Gli States non sono mai stati così vicini.

All’hotel Fior di Castelfranco, la consegna dei diplomi per il Master MBA di CIMBA la business School americana di Pieve del Grappa.

Toghe nere e “cap” lanciati con gioia sopra le teste come nelle migliori tradizioni americane. Così si è conclusa la cerimonia di consegna dei diplomi ai partecipanti del Master MBA e del Master Executive organizzati da CIMBA, la business School americana con sede a Pieve del Grappa, sulle colline di Asolo.

La cerimonia si è svolta ieri sera, in via del tutto eccezionale, tra le mura dell’Hotel Fior di Castelfranco Veneto, trasformato per l’occasione in un campus americano, grazie anche al collegamento diretto con la University of Iowa, l’università che rilascia i certificati MBA, riconosciuta tra le top 25 università statali negli USA.

Un momento molto emozionante per i 22 studenti, professionisti provenienti da tutto il mondo, oltre che dagli Stati Uniti anche dal Brasile, Messico e mezza Europa, che hanno deciso di mettersi in gioco investendo tempo e fatica nella loro formazione, per poter dare una svolta alla loro carriera.

Il Master, infatti, rappresenta per i diplomandi un traguardo e un punto di partenza, un viaggio cominciato quasi 2 anni fa e proseguito attraverso lezioni con professori provenienti dalle migliori università americane, esami, esperienze sfidanti, progetti in team, fino alla sua conclusione quella che si è celebrata ieri quando i partecipanti hanno potuto festeggiare il successo della loro impresa e della carriera manageriale che li attende.

I numeri, infatti, parlano chiaro: il 76% dei partecipanti al MBA Full-time trovano lavoro nei tre mesi successivi al conseguimento del titolo (il 98% entro 6 mesi) e l’89% dei partecipanti al MBA Part-time vengono promossi o cambiano ruolo nei 2 anni successivi alla fine del percorso formativo.

Nell’occasione, sono stati premiati anche gli studenti più meritevoli, tra cui Alberto Tiziani, giovane commercialista originario di Fonte, nel trevigiano, riconosciuto come migliore studente MBA dell’anno e Paolo Chiurato, di Bassano del Grappa e di professione Project Manager, eletto migliore studente del Master Executive.

La Graduation Ceremony è stata presieduta dal direttore di CIMBA e guru delle Neuroscienze, il dott. Al H. Ringleb, e si è tenuta alla presenza virtuale delle più alte cariche istituzionali della University of Iowa, tra cui Amy Kristof-Brown, rettore della Tippie School of Business e la direttrice della scuola in Italia, Cristina Turchet, che hanno speso parole cariche di orgoglio verso gli studenti. Il futuro è ora nelle loro mani!

Tags