Neuroscienza&Quotidiano

6 Strategie per diventare la versione migliore di sé stessi

La crisi causata dal COVID-19 può essere un’opportunità per migliorare noi stessi come persone e imparare a rispondere in modo più positivo e costruttivo anche alle crisi che, inevitabilmente, incontreremo in futuro.

Alcune strategie possono essere messe in atto già da oggi, ecco i nostri consigli

1. Rinforza la tua resilienza

La resilienza è la capacità di far fronte efficacemente a battute d’arresto, ostacoli, fallimenti e delusioni. Potresti non crederci, ma non esiste momento migliore di questo per testare la tua resilienza. Come un muscolo che va allenato, può infatti essere esercitata e resa più forte durante queste settimane così sfidanti che stiamo vivendo. Come?

  • Comprendi davvero cosa significa resilienza, il suo valore e in cosa consiste
  • Guarda la crisi come una sfida da abbracciare piuttosto che una minaccia da evitare
  • Ricorda le esperienze passate in cui hai mostrato una buona capacità di recupero
  • Enfatizza i tuoi punti di forza
  • Concentrati su ciò che puoi controllare
  • Utilizza strumenti per aiutarti a gestire meglio la crisi (ad es. tecniche di respirazione, esercizio fisico, pensiero positivo, definizione degli obiettivi)

2. Concentrati su quello che puoi controllare

La crisi COVID-19 ci ha mostrato come qualcosa che è quasi completamente fuori dal nostro controllo può disorientarci e renderci ansiosi. Questa perdita di controllo è, per noi, una delle principali fonti di stress. Uno degli antidoti più potenti a nostra disposizione è quello di riguadagnare il controllo il più possibile. Come?

  • Segui le linee guida offerte dal governo e dalla comunità medica tra cui distanziamento sociale, lavati regolarmente le mani, non toccarti il viso con le mani e indossa la mascherina quando esci. In tal modo, riduci direttamente le possibilità di contrarre il virus e, di conseguenza, sentirai meno disagio.
  • Rivendica il controllo sulla tua vita facendo bene il tuo lavoro, praticando esercizio fisico, prendendoti cura di te e aiutando gli altri.

3. Riconosci e controlla lo stress

Lo stress è causato dal cambiamento della nostra routine quotidiana, dalla preoccupazione per i rischi per la nostra salute, per l’impatto finanziario sulla nostra vita e da molto altro. Specialmente durante questi momenti difficili, è essenziale mantenere una buona salute fisica e mentale. Come?

  • Fai esercizio fisico
  • Pratica la mindfulness
  • Gioca e fai qualcosa di divertente
  • Guarda un film o una serie TV (ma non esagerare)
  • Leggi un libro
  • Mangia sano
  • Dormi a sufficienza

4. Sii motivato

Una reazione naturale del nostro cervello alla minaccia è la mobilitazione delle nostre difese che può manifestarsi come un bisogno di ritirarsi dal mondo, rannicchiarsi a letto, guardare film e mangiare gelato tutto il giorno. Uno dei migliori antidoti è agire. Come?

  • Agisci su una delle sfere del benessere sociale (lavoro, famiglia, comunità) e cogli questa occasione per diventare un collega, un coniuge, un vicino di casa migliore.
  • Individua le aree della tua vita che vuoi migliorare, fissa alcuni obiettivi di cambiamento, fai un piano e impegnati ad agire per raggiungerli.

5. Pratica la gratitudine

In mezzo a tante brutte notizie, è facile dimenticare che, in generale, c’è molto di cui essere grati nelle nostre vite. Trovare il tempo per riconoscerle ti sarà di grande aiuto per imparare qualcosa di nuovo su di te e sulle persone che ti circondano. Come?

  • Fissa un momento della giornata (potresti coinvolgere la tua famiglia a cena, per esempio) per individuare (e condividere) un’esperienza, un incontro (anche virtuale), un momento di cui essere grato ogni giorno.

6. Cerca supporto

La tendenza naturale del nostro cervello durante una crisi è di entrare in “modalità protettiva” per isolarci dalle minacce. Sfortunatamente, questa strategia è la cosa peggiore che possiamo fare. Quando si verifica una crisi, è importante cercare supporto dagli altri per condividere le emozioni che tutti stiamo vivendo. Come?

  • Confrontati con persone ottimiste e lungimiranti
  • Esprimi le tue emozioni agli altri e incoraggiali a fare altrettanto (esternare le emozioni riduce il loro potere su di te)
  • Condividi idee e strategie su come rispondere in modo costruttivo a questa crisi
  • Fai attività con altri che generano emozioni in contrasto quelle spiacevoli più comunemente vissute in una crisi (ad esempio, guarda un video, gioca, ascolta musica, balla)